Terremoto tra Spoleto e Terni di mag3.9 evacuate le scuole

Ancora un terremoto, questa volta non molto distante dal cratere sismico del Centro Italia. La scossa di terremoto era di magnitudo 3.9 verificata alle 10:58 vicino Spoleto alla profondità di 8.8km.  A Spoleto e a Terni è stato deciso di far uscire gli studenti da tutte le scuole di ogni ordine e grado. Stesso provvedimento a Ferentillo, piccolo centro della Valnerina ternana dove la scossa, di breve durata, è stata avvertita in modo intenso. La circolazione ferroviaria è stata sospesa fra Terni e Baiano: lo riferisce Fs, spiegando che e’ stato rilevato un guasto al sistema di distanziamento, provocato dalla scossa sismica. In corso verifiche sull’intera tratta. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *