#SPAZIO – Un modulo dell’ESA alimenterà ORION per viaggio verso la Luna con astronauti

Un Modulo di Servizio europeo alimenterà la navetta Orion della NASA per un viaggio oltre la Luna e ritorno, nel 2018. ESA ed Airbus Defence and Space si sono accordati con la NASA per costruire un secondo modulo per una seconda missione, con astronauti, con un lancio previsto già nel 2021.

L’uomo lascerà l’orbita bassa per la prima volta dal 1972, e l’hardware europeo fornirà propulsione, alimentazione elettrica, acqua, controllo termico e dell’atmosfera, per l’equipaggio di un massimo di quattro astronauti.  L’accordo è un’ulteriore estensione della collaborazione tra ESA e NASA nel volo spaziale abitato, che continua dalla Stazione Spaziale, ed un riconoscimento delle competenze di Airbus e di ESA.

L’ESA firmerà il contratto con Airbus Defence and Space – per la costruzione del secondo Modulo di Servizio Europeo – nella sala di integrazione a Brema, Germania, dove il primo modulo è già in fase di costruzione. Il Direttore ESA dei Voli Spaziali Abitati e dell’Esplorazione Robotica, David Parker, sarà presente, insieme all’ultima recluta astronauta dell’ESA, Matthias Maurer – (tratto da MeteoWeb).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *