Oggi 28 GENNAIO 2017, cronaca, tecnologia, accadde, terremoto, cultura

#DISASTRI – HOTEL RIGOPIANO — Hotel Rigopiano, le autopsie eseguite nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Pescara fanno luce sulla causa della morte: “In alcuni casi, ci sono state morti immediate per schiacciamento, in altri casi ci sono stati decessi meno immediati con concorrenza di cause temporalmente assai prossime: schiacciamento, ipotermia e asfissia”

#TECNOLOGIA — Dopo vinili e juke box, c’è una seconda vita anche per le musicassette, in auge negli anni Ottanta con il walkman. Secondo un Rapporto di Nielsen Music le vendite sono cresciute del 74% negli Usa nel 2016, pari a 129mila copie vendute. Nel 2015 erano state 74mila. La crescita è poco significativa rispetto all’exploit dei vinili ma considerato che si tratta di un formato praticamente morto è un risultato non da poco. A spingere la vendita di musicassette, secondo Nielsen, sarebbe stata l’uscita di speciali riedizioni di alcuni dischi storici come Purple Rain di Prince e Slim Shady di Eminem. Ma la crescita sarebbe dovuta anche a versioni speciali di dischi nuovi. 

#TERREMOTO  #NEVE – Sono piu’ di mille gli animali morti, feriti e abortiti nelle aree del Terremoto per l’effetto congiunto delle scosse, della neve e del gelo. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti che ha avviato una straordinaria azione di solidarieta’ per salvare le tremila stalle e le aziende agricole che si trovano nelle aree colpite dal sisma dove appena il 12% delle strutture di protezione degli animali sono state completate fino ad ora.

#TERREMOTO — Prorogata anche per le giornate di lunedi’ e martedi’ la chiusura di tutte le scuole, asili compresi, nel Comune di Teramo. E’ quanto deciso al termine della seduta odierna della quarta commissione consiliare, quella sulla pubblica istruzione, con la scelta di tenere ancora chiuse le scuole dettata anche dalla necessita’ di avere in mano il report completo delle verifiche post sisma effettuate sui vari edifici scolastici. Al momento, dopo le scosse del 18 gennaio, due sono le scuole inagibili nel Comune di Teramo

#ATTUALITA’  #SALUTE — Tracce di radioattività nelle carni bovine e nel foraggio utilizzato da un’azienda zootecnica biologica in alta Val di Vara, a Rocchetta Vara, nello Spezzino. Li hanno rilevati, tramite analisi, gli ispettori veterinari dell’Asl 5 che durante un consueto controllo all’azienda lo scorso giugno hanno individuato la presenza di “stronzio 90” e “potassio 40” sia nel foraggio sia nelle carni bovine. Lo rivela l’edizione ligure della Repubblica. L’Asl 5 ha cosi’ avvisato la Regione Liguria, il Ministero della Salute e la Procura spezzina: giovedi’ scorso a Genova e’ stata convocata una riunione urgente al Dipartimento della Sanita’ regionale, diretto da Francesco Quaglia, per fare il punto. 

ACCADDE OGGI 28 GENNAIO…..

1788 – A Botany Bay (Australia) viene fondata la prima colonia penale
1855 – La prima locomotiva corre dall’Oceano Atlantico all’Oceano Pacifico lungo la Panama Railway
1958 – Inventati i celeberrimi mattoncini della Lego
1986 – Lo Space Shuttle Challenger esplode subito dopo il decollo uccidendo tutti e sette gli astronauti a bordo
2006 – Crollo del tetto di una fiera a Chorzow nei pressi di Katowice in Polonia. 66 morti e 141 feriti, molti dei quali gravi.

Quel 28 gennaio 1986 – La navetta spaziale Challenger STS-51L esplode 73 secondi dopo il lancio dal Kennedy Space Center, uccidendo tutti e sette gli astronauti a bordo compresa Christa McAuliffe, che avrebbe dovuto essere la prima maestra nello spazio.

#INCENDI #CILE — Vasti incendi boschivi in Cile hanno ucciso 10 persone, costretto all’evacuazione di migliaia di residenti e distrutto interi villaggi. Vento e siccità hanno alimentato roghi che hanno distrutto 273mila ettari in una settimana. L’ultima vittima registrata è un vigile del fuoco ucciso da un albero caduto nella regione di Biobio, 550 km a sud della capitale.

#CULTURA — Il Comune di Ancona ha riconfermato anche per il 2017-2018 il progetto “Archeotouch” del Polo Museale delle Marche-Museo Archeologico delle Marche. Il progetto – che aveva preso forma nell’anno 2013-2014 ed era stato replicato nel 2015/2016 – ha gli obiettivi di sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità, evitare ogni forma di discriminazione e, in particolare, favorire l’accesso al patrimonio artistico del territorio. 

 

 

 

 

 

http://www.crt.red/solare/solar/916-attivita-solare-di-oggi-28-gennaio-2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *