Oggi 13 febbraio 2017; meteo, accadde, unicef, musica, esteri

#ESTERI – E’ rientrato l’allarme all’aeroporto di Amburgo dopo che questa mattina almeno 68 persone erano rimaste intossicate e avevavno dovuto ricorrere a cure mediche. Causa più probabile, secondo la polizia federale che tende ad escludere la matrice terroristica, si sarebbe trattato di spray al peperoncino che ha causato bruciore agli occhi e alla gola delle persone colpite. Secondo il portavoce dei vigili del fuoco, la sostanza ignota sarebbe fuoriuscita dall’impianto di condizionamento dell’aria dei terminal 1 e 2 dell’aeroporto Plaza. 

#UNICEF – In occasione della Giornata internazionale contro l’uso dei bambini soldato, che si celebra oggi, l’Unicef ricorda che decine di migliaia di bambini vengono reclutati e utilizzati nei conflitti in tutto il mondo.     L’Agenzia delle Nazioni Unite punta il faro sul Sud Sudan, dove a oltre tre anni dall’inizio del conflitto i bambini continuano a essere reclutati da forze e gruppi armati: secondo l’Unicef nel 2016 sono stati reclutati 1.300 bambini. Questo porta il numero totale di bambini utilizzati nel conflitto dal 2013 a oltre 17.000.

#MUSICA – E’ morto a 76 anni Al Jarreau, leggenda della musica jazz e r&b. Ricoverato da qualche giorno in ospedale a Los Angeles, aveva il 9 febbraio annullato tutti i concerti in programma. Nella sua lunga carriera aveva vinto per 7 volte il Grammy. Il suo portavoce, Joe Gordon, ha dato notizia della morte per cause al momento non rese note. 

#MALTEMPO #CALAMITA’ #FRANE —  Resta ”elevato”, secondo un comunicato diffuso dal Comando Regione Carabinieri forestali delle Marche, il pericolo di valanghe, aggravato da numerosi smottamenti che hanno interessato varie zone del versante marchigiano dei Monti della Laga. La tregua dal maltempo ha portato ad un innalzamento delle temperature e allo scioglimento del manto nevoso, e, con le piogge dei giorni scorsi, al verificarsi di numerosi movimenti franosi. ”Le stesse criticita’ riguardano il Teramano, in particolare il Comune di Valle Castellana” si legge nel comunicato. I Carabinieri forestali proseguono le attivita’ di monitoraggio del manto nevoso e della prevenzione delle valanghe.

 

ACCADDE OGGI…

1633 – Galileo Galilei arriva a Roma per il suo processo davanti all’Inquisizione
1880 – Thomas Edison diventa la prima persona ad osservare l’effetto termoionico
1914 – Viene fondata all’Hotel Claridge di New York la ASCAP (American Society of Composers, Authors and Publishers), per proteggere i diritti d’autore delle composizioni musicali dei suoi membri
1929 – Alexander Fleming presenta i risultati sulla penicillina al Medical Research Club
1960 – Test nucleari: la Francia testa la sua prima bomba atomica nel Sahara, avviando una serie di 17 esperimenti nel deserto africano conclusasi il 16 febbraio 1966;
1970 – L’etichetta discografica Vertigo pubblica l’album di debutto dei Black Sabbath;
1983 – A Torino, l’incendio del cinema Statuto provoca la morte di 64 spettatori, quasi tutti ragazzi;
1997 – Lavori di riparazione e di taratura del telescopio spaziale Hubble vengono iniziati dagli astronauti dello Space Shuttle Discovery. 

#METEO – Lunedì 13 Febbraio
Nord: Nubi sparse e schiarite con maggiori addensamenti sulla Val Padana e ovest Alpi, senza fenomeni di rilievo. Temperature senza variazioni, massime comprese tra 8 e 12.
Centro: Sole offuscato da velature sulle tirreniche, maggiori addensamenti su est Sardegna e versante adriatico. Temperature pressoché stazionarie, massime tra 11 e 16.
Sud: Variabilità su Sicilia e Puglia con piovaschi intermittenti, ampie schiarite prevalenti sulle altre regioni. Temperature senza variazioni di rilievo, massime tra 12 e 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *