4 vittime per una valanga in Savoia

Tragedia ad alta quota. Almeno quattro persone sono morte a seguito di una valanga a Tignes, nelle Alpi francesi. Secondo quanto riferito dal Soccorso Alpino, la slavina ha travolto una guida e 8 escursionisti sciatori, per almeno quattro di essi non c’è più nulla da fare ed è subito scattata la corsa per trovare gli altri. A metà giornata le possibilità di salvarli risultavano praticamente nulle. «Non c’è alcuna speranza di ritrovarli» vivi, ha detto la polizia di Courchevel. Poco prima i colleghi di Albertville avevano parlato di «cinque persone ancora sepolte sotto a un pesante strato di neve». Oggi nella zona il rischio valanghe era di livello 3 su una scala di 5. L’allarme è scattato poco prima delle undici, a oltre 2.000 metri d’altezza in un settore fuori pista, quando la slavina si è formata.   Il personale della stazione di Tovière ha avvertito immediatamente i soccorsi. (Tratto da lastampa) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *